Chiudi
Usa il *codice FREESHIPPING e non paghi la spedizione
Shopping Cart
Chiudi

Nel carrello hai:

Il tuo carrello è vuoto


Vitigni Pinot Nero ( %)
Filosofia Biodinamici
Classificazione AOC

Colore: Rosso rubino scarico con riflessi granati.
Olfatto: Al naso è elegante con note di piccoli frutti rossi,ribes, ciliegia, npote speziate e di sottobosco in sottofondo
Gusto: Al palato è di buon corpo, fresco e austero con tannini polverosi e lunga persistenza.
Abbinamenti gastronomici: Perfetto per piatti a base di carni rosse e selvaggina, primi piatti con sughi di carne, salumi e formaggi stagionati.

Domaine de Montille

La famiglia ha una storia antica risalente al XVII secolo a Créancey nella regione Auxois, con i signori di Commeau. La cantina venne costruita nel 1750, afferma Hubert de Montille. Dopo l'unione di Marie Eléonore Chauvelot de Chevannes e Étienne Joseph Marie Léonce Bizouard de Montille, il nonno di Hubert, la'azienda ha preso il nome De Montille il 9 aprile 1863. Nel 1983 Étienne ha iniziato a lavorare al Domaine. Nel 1995 è diventato co-manager e ha cominciato ad orientare la cantina verso l'agricoltura biologica. Nel 2001 si dedica interamente alla cantina e allo Chateau de Puligny-Montrachet. Ha preso il pieno controllo e affermato il suo stile e la filosofia: l'agricoltura biodinamica. Per tutto il tempo, è rimasto fedele ai valori trasmessi da suo padre: autenticità, purezza, eleganza ed equilibrio. Nel 2011, la cantina ha un estensione di 20 ettari di vigneti, di cui il 75% erano Premiers o Grands Crus da entrambe le Côtes.

Ultimi inseriti