Chiudi
Usa il *codice FREESHIPPING e non paghi la spedizione
Shopping Cart
Chiudi

Nel carrello hai:

Il tuo carrello è vuoto


Vitigni Malvasia Nera (10 %), Negroamaro (90 %)
Classificazione IGP

Colore: Rosa corallo intenso, brillante.
Olfatto: Bouquet intenso, ricordo di ciliegie e frutta fresca, delicato.
Gusto: morbido, elegante e di buona persistenza fruttata giustamente sapido. Si impone per la singolarità gustativa e per “l’avvincente mediterraneità”.
Abbinamenti gastronomici: Ottimo con cucina ittica saporita, pesce in umido, carni bianche come vitello tonnato, formaggi a pasta fresca, pecorini non stagionati.

Uve: Negroamaro 90% e Malvasia Nera Leccese 10%. Coltivate col sistema tradizionale ad alberello nella zona più tipica del Salento e precisamente nei comuni di Tuglie, Sannicola, Alezio (LE).
Tipologia di terreno: Argillosa, calcarea di medio impasto.
Vendemmia: Primi di settembre.
Tipoligia di raccolta: Manuale.
Vinificazione: Tradizionale a Lacrima. Le uve vengono lasciate a macerare per circa 16 - 18 ore a seconda della maturazione e quindi del colore.
Al momento della svinatura solo il 25-30% massimo è destinato alla produzione del “Mjère” Rosato.
Esclusivamente la parte migliore, quella limpida dal colore rosa corallo ottenuto dall’Alzata del Cappello, viene destinata alla fermentazione a temperatura controllata 18°C circa.
La durata della fermentazione è di circa 7 - 8 giorni ed una volta ultimata, il prodotto viene trasferito in vasche d’acciaio inox e lasciato riposare sui propri lieviti, per il giusto tempo.

Michele Calò e Figli

Tuglie, terra dove i nostri padri ci hanno insegnato a plasmare queste uve, dove grandi vini nascono nelle vigne curate e protette da mani coraggiose e laboriose capaci di potare viti, selezionare uve ed accompagnare in cantina solo i grappoli più belli, è il polmone e il fulcro in cui le nostre energie prendono forma, è il centro in cui l'Azienda Vinicola Michele Calò e Figli, dal 1954, ha il suo cuore produttivo. I nostri vigneti, situati nelle zone più favorevoli dei comuni di Tuglie, Alezio, Parabita e Sannicola sono terreni con caratteristiche differenti tra loro ma che conferiscono ai vini sfumature incredibilmente varie dando uve pregiate che vengono selezionate con cura e pressate "sofficemente". È immensa la passione dedicata insieme all'amore profuso in questo mestiere così antico e pur così moderno. Un mestiere che deve saper unire le migliori tradizioni con le nuove conoscenze, riuscire a mettere insieme vitigni diversi calibrandoli sapientemente, così da ottenere un prodotto perfetto per sapore, colore e profumo.

Ultimi inseriti