Chiudi
Usa il *codice FREESHIPPING e non paghi la spedizione
Shopping Cart
Chiudi

Nel carrello hai:

Il tuo carrello è vuoto


Vitigni Negroamaro ( %)
Classificazione IGT

Colore: rosa brillante intenso

Olfatto:
profumi persistenti di fiori e piccoli frutti rossi


Gusto:
sapore morbido, pieno, sapido, minerale con una inebriante freschezza. Finale sapido e leggero fondo di frutta fresca
che si sofferma in bocca


Abbinamenti gastronomici: 
Antipasti, Formaggi, Pesce, Pollame e/o carni bianche, Primi piatti o minestre


Il “Kreos” è ottenuto da uve Negroamaro, in purezza, raccolte nelle primissime ore del mattino e subito portate in cantina dove
vengono pigiate in modo soffice. Da un brevissimo contatto tra le bucce e il mosto, ne nasce un vino dal colore rosa brillante,
con profumi floreali e fruttati e un sapore pieno ed elegante.


Vinificazione e affinamento
Le uve vengono raccolte nelle primissime ore del mattino e subito portate in cantina dove vengono sottoposte a pigiatura
soffice. Brevissimo il contatto tra le bucce ed il mosto, che viene fatto fermentare a temperatura controllata, in speciali tini di
acciaio. Il vino viene imbottigliato nella prima decade di dicembre


Provenienza
Vigne coltivate su terreni di natura calcarea-argillosi, silicei, profondi ed asciutti

Castello Monaci

La cantina, con le sue forme e il suo rigore geometrico, dalla fine degli anni ‘70 custodisce il tesoro di Castello Monaci. Una barricaia di oltre 1000 barriques, scavata nella stessa bianca roccia tufacea di cui è composto lo strato più profondo del terreno dei vigneti che circondano il Castello. La cantina è dotata di moderni strumenti di vinificazione, tra i quali un sistema refrigerato di pigiatura con serbatoi in acciaio di piccola capacità, termocondizionati a doppia cella, per poter vinificare separatamente limitate quantità di uve, mettendo in risalto le peculiarità di ognuna. Dal 2000, l’enologo della cantina è Leonardo Sergio. Con la sua esperienza e sensibilità coglie e seleziona il meglio che il sole e il vento ci regalano, e lo interpreta nella sua forma più autentica.

Ultimi inseriti